martedì 17 aprile 2012

Ci vuole fegato!!!




So già che questo post scatenerà tanti bleeeeee....
Si perché a quanto ne so io, nessuno mangia più le interiora, almeno quando ho comunicato a due mie amiche che stavo preparando il fegato alla Veneziana, hanno detto entrambe bleeee...
Però cosa ci posso fare io lo adoro, la mia mamma lo faceva, io lo faccio, e spero che anche i miei figli lo facciano, anche se il maschietto non sembra gradire molto il sapore.
Aspetto i vostri commenti per vedere se veramente questo tipo di piatto viene snobbato dalla tavola degli Italiani.
INGREDIENTI:
  • 2 belle fettine di fegato di vitella
  • 2 belle cipolle rosse
  • olio extra 50 g
  • sale
  • 2 cucchiai di farina
  • acqua 1 bicchierino
In una padella larga mettere la cipolla tagliata a fettine sottili ,l'olio, il sale e  1 bicchierino di acqua e farla appassire bene per almeno dieci minuti con il coperchio.
Una volta cotta toglierla e metterla da parte.
Nella stessa padella far rosolare le fettine di fegato passate nella farina, salare e lasciare cuocere per 5-6 minuti, aggiungere la cipolla e lasciare insaporire per altri due minuti, servire caldo.

6 commenti:

  1. Non viene snobbato affatto!! Mi affascina molto il modo in cui l'hai cucinato!! bravissima!! Un abbraccio, M.Luisa.

    RispondiElimina
  2. che buon secondo,molto invitante!!!

    RispondiElimina
  3. L'adoro...è il classico fegato alla veneziana...ma chi lo smobba? e buonissimo. Ciao.

    RispondiElimina
  4. l ho mangiato ieri sera ^__^ uno può fare anche blee ma e troppo buono...
    come stai..? e il resto..?
    lia
    la dieta?

    RispondiElimina
  5. Anche io lo preparo così....ciao Giovanni

    RispondiElimina
  6. Finalmente vedo il tuo fegato!
    Bello...da vedere sul blog ;)

    RispondiElimina

Grazie di essere passato e di aver commentato...