giovedì 21 aprile 2011

Tortano Napoletano

 MI sembra già di sentirvi..." Ma Daniela si sta impazzendo!" E si forse avete ragione!!!!! La colomba dolce la fa a ciambella e il Tartano lo fa a colomba!!!! Bé in cucina non c'è una regola... E quindi...Ecco a voi questa squisitezza, che non ho fatto in tempo a tagliare che già era tra le menine dei miei figli, che ne hanno fatto una scorpacciata. Anche questo lo aggiungerei nel pic-nic di Pasquetta. Eseguito con l'aiuto del bimby,  la sua ricetta è sul libro base.

 Ingredienti:
  • 200 g di acqua, tiepida
  • 100 g di latte, tiepido
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 25 g di lievito di birra
  • 500 g di farina bianca tipo 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 150 g di provole a pezzetti ( io ho usato l'asiago e una fettina di provola affumicata)
  • 150 g di salame a pezzettini ( visto il periodo io ho usato la corallina)
  • 50 g di strutto ( io non l'ho usato)
  • 50 g di pecorino
  1. Versare nel boccale l'acqua, il latte e lo zucchero: 1 min.vel.3. 37°
  2. Aggiungere il lievito e amalgamare: 10 sec. vel. 3
  3. Versare la farina, il sale, impastare: 3 min. vel. spiga
  4. Togliere l'impasto e metterlo a lievitare in una terrina capiente per 1 ora.
  5. Nel boccale pulito e asciutto tritare il formaggio e il salame: 10 sec.vel. 8 e mettere da parte
  6. Riprendere l'impasto e sul piano di lavoro stendere la pasta formando un rettangolo
  7. Spalmare la pasta con lo strutto( nel mio caso no ) e cospargere la superfice con il trito di formaggio e salame
  8. Arrotolare la pasta su se stessa formando un cilindro e riempire lo stampo a colomba ( o per chi lo vuole classico in uno stampo a ciambella)
  9. Rimettere a lievitare coperto per un'altra ora.
  10. Cuocere in forno caldo statico per 10 min. a 200° e 20 min. circa a 180°
Risultato eccezionale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Parola di Daniela.


La mia ricetta partecipa al contest di le ricette di Tina

15 commenti:

  1. Che bello!!!ti và di partecipare al mio contest con questa splendida ricetta?se metti banner con link nel post l'accetto volentieri!!Daiiii ti aspetto tesò!!!

    RispondiElimina
  2. Che bello!!!grazie mille!!!l'aggiungo volentieri!!puoi partecipare con quante ricette vuoi per vincere i magnifici prodotti Pedrini :)) se ti dai da fare con le ricette pasquali partecipa ancora :)))).un bacione buona giornata e grazie ancora

    RispondiElimina
  3. invece mi piacciano queste forme non e vero che determinati stampi vanno usati solo per quel determinato dolce ....invece mi piace moltissimo la forma che gli hai dato al tuo buonissimo tortano...
    by da lia

    RispondiElimina
  4. Fantastica questa colomba salata... un ottima proposta per il cestino della pasquetta, bravissima!!! baci

    RispondiElimina
  5. Meravigliosa! Hai avuto un'idea fantastica!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio e tantissimi auguri di Una Pasqua serena!!! Un abbraccio, M.Luisa.

    RispondiElimina
  6. Il "rinnovamento" avviene nelle forme (ogni tanto fà bene cambiare, aiuta a mentenere la mente giovane), ma non certo nella qualità e gustosità del piatto. Si vede lontano un miglio che è di un buono... fame, tanta tanta fame ;-)

    Buona Pasqua

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo questa preparazione, è semplicemente fantastica...tantissimi auguri, ciao.

    RispondiElimina
  8. Fantastico Dany, lo proverò in versione GF
    Baci

    RispondiElimina
  9. Che dire....la fantasia non ti manca per niente! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  10. Deve essere buonissimo, complimenti per l'originalità!
    Baci!

    RispondiElimina
  11. Dany è una meraviglia!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. @ Ragazzi, credetemi mi riempite il cuore di gioia, ogni giorno!!!!!!!!!!! GRazie a tutti, Dani.

    RispondiElimina
  13. Questa pizza salata non poteva finire meglio che in una teglia per colomba!!!! Bellissima, originalissima e sicuramente buonissima!!!!Un bacione e Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  14. che buono complimenti,buona pasqua

    RispondiElimina
  15. Non c'è niente da fare...le ricette napoletane hanno sempre una marcia in più!

    Ciao
    Ceci

    RispondiElimina

Grazie di essere passato e di aver commentato...